Mamma Felice

Cosa sono le ragadi e come si prevengono?

Pubblicato il 28 giugno 2009 da • Ultima revisione: 5 settembre 2014

cosa-sono-ragadi-come-si-prevengono-cura

Le ragadi al seno sono dei piccoli taglietti (ulcerazioni) dolorosi che compaiono attorno al capezzolo, spesso già dopo 2-3 giorni dal parto.

Possono rendere doloroso l’allattamento e possono favorire l’ingresso di microbi nell’organismo, dando luogo a possibili mastiti.

Le ragadi si formano spesso per ristagni di latte che impediscono al seno di restare bene asciutto, o anche a causa di una scorretta posizione del bambino durante l’allattamento: la bocca del bambino dovrebbe circondare infatti tutta l’areola e non solo il capezzolo.

Prevenzione e cura:
– attaccare bene il bambino al seno;
– non utilizzare saponi aggressivi per lavare il seno, nè creme che obbligano a lavare il capezzolo prima della poppata;
– evitare per quanto possibile l’uso di paracapezzoli e coppette assorbilatte;
– spremere un po’ di latte e passarlo sul capezzolo, lasciando, per quanto possibile, il seno il più possibile all’aria;
– tenere il seno il più possibile asciutto, anche utilizzando indumenti freschi e leggeri;
– utilizzare creme specifiche che non necessitano di lavaggio, come la Lanolina pura (Purelan), Colostrum Gel e Olio Vea.

Approfondimenti:
Mastiti;
Ingorghi mammari.



Commenti

6 Commenti per “Cosa sono le ragadi e come si prevengono?”
  1. Aleandra

    Non ci credevo eppure mi sono dovuta ricredere ….. contro quei fastidiosissimi taglietti il rimedio migliore in aggiunta all’olio Vea è un cucchiaino d’argento …. il miglior cicatrizzante mai provato. Tra una poppata e l’altra appoggiavo il cucchiaino sul capezzolo dopo averlo cosparso di olio e così ho evitato il riformarsi dei tagli.
    un abbraccio a tutte le mamme!

  2. Mammafelice (Mappano) - Ariete
    Mamma Felice
    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (10 anni)

    Grazie, Aleandra! Un abbraccio anche a te!

  3. Paola

    Ciao! Sono mamma per la terza volta da un mese e ho sempre sofferto con le ragadi, sono guarite grazie alle coppette d’argento e la vea ma il seno destro che è quello che produce più latte continua a farmi male! Quando si attacca ho molto dolore ma anche quando arriva il latte come se avessi delle spine , il sinistro no invece! Mi date un consiglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.