1. Caccia al tesoro: caccia al ‘mito’.

Pubblicato il 24 giugno 2009 da • Ultima revisione: 20 marzo 2015

Non sono sicuramente l’unica ad avere dei modelli femminili importanti. E trovo che sia bello (senza esagerare) fare riferimento ad altre donne, quando si cresce e si vuole diventare ‘brave persone’.

Ecco allora la prima attività per la caccia al tesoro: è facile facile facile, solo per ‘scaldare i motori’.

Qual è la donna della storia, della televisione, della fantasia o della cultura, italiana ed estera, che ammiri di più e perchè?
Scrivi il suo nome, il motivo per cui la scegli e un link dove trovare informazioni su di lei.

N.B.
Non valgono nè la Montessori (trooooppo facile!), nè la mamma! 😉
Non valgono i doppioni!

Punteggi:
10MF a tutte coloro che parteciperanno in giornata, fino alla mezzanotte;
15MF a tutte coloro che parleranno di una persona che non conosco, dandomi modo di imparare qualcosa;
da 20MF a 50MF per le motivazioni più originali, divertenti e dissacranti (e per chi mi strappa una risata).

Come già detto, queste attività non hanno scadenza di tempo: si può giocare fino a Settembre! Ovviamente chi partecipa subito, raccoglie più punti.

Le lettere del giorno:
Memorizzate: dna
Col tempo, mettendo insieme le lettere e anagrammandole, spunteranno fuori delle parole che… non ve lo dico! :mrgreen:

Prossimo indizio:
Nei prossimi giorni vi serviranno 2-3 tappi di bottiglia da riciclare!!!
Dateci dentro coi birrozzi!! :mrgreen:

ATTENZIONE!
Alcuni commenti, vista la presenza di link, potrebbero finire in moderazione. Quindi, prima di ripetere più volte lo stesso commento, aspettate che io intervenga con la moderazione. L’ordine di arrivo non viene perso, perchè il sistema tiene conto della data e dell’ora precise in cui i commenti vengono scritti.

Inoltre, se volete approfondire l’argomento, inserire link, testi o fotografie, potete utilizzare questa stanza del Forum di Mammafelice, che per tutta la durata della caccia al tesoro resterà aperta anche agli ospiti non registrati.

AGGIORNAMENTO ALLA MEZZANOTTE:
Questa attività resta valida fino a Settembre, per chiunque voglia ‘recuperarla’. Come promesso, però, chi ha partecipato entro la mezzanotte di oggi ha ricevuto 10MF in più.
Sul Forum potete trovare la lista parziale dei punteggi, un topic con tutti i commenti che avete lasciato e altre info sulla Caccia al Tesoro. Si tratta di una stanza aperta a tutti, anche ai non registrati!

Grazie a tutte, siete splendide!
E come ho scritto stasera nei commenti, è un onore giocare con voi, perchè siete davvero divertenti, creative e simpaticissime. Il mio mito di donna siete voi!!!



Commenti

190 Commenti per “1. Caccia al tesoro: caccia al ‘mito’.”
  1. EleVi

    Forse sono ancora in tempo.Sono nuova, sono solo una mamma con figlia di poco propensa al sonno (mi sono ricollegata appena adesso…) e senza un blog. il mito che presento è Sophie Scholl (it.wikipedia.org/wiki/Sophie_Scholl), esempio di una giovane donna che in maniera non violenta voleva combattere il regime di Hitler.
    grazie mammafelice per questo sito e per questa bellissima iniziativa che rallegrano questa mia vita di mamma

  2. maruska

    ho scritto il nome della persona che avevo scelto ma non è stato pubblicato . E’ normale?
    Comunque ho scelto Susanna Agnelli perchè secondo mè è stata una gran donna senza essere un genio in un campo in particolare.

  3. simona

    Io sono molto terra-terra.
    Era il mio ito da bambina:
    Heather Parisi
    http://www.heatherparisi.it/
    delle cicale…invece non cicale mica….
    Baci,
    Simona

  4. simona

    Ho dimenticato la motivazione:
    mi faceva impazzire il suo modo di parlare, ho provato anni a tirare su la gamba come lei e forse è per questo che mi ritrovo una sciatica tremenda? 🙂

  5. Il mio mito femminile è senz’altro Boudicca, regina degli Iceni; la sua figura è notevole: una madre, una regina e una guerriera fiera e indomabile, che lottò con la sua “piccola” tribù contro l’impero romano (che non ammetteva i suoi diritti di regnante e quelli delle due figlie in quanto donna).
    Qui trovate qualcosa: http://it.wikipedia.org/wiki/Budicca

  6. Florence Nightingale
    Una donna che ha sacrificato la sua vita per una missione.
    Che ha saputo opporsi alla sua famiglia per gli altri.
    un modello.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Florence_Nightingale

  7. Ah non ce la faccio mica a leggermi tutti i millemila commenti fino qui, quindi non so se qualcun’altro l’ha già citata ma io dico MADONNA (la cantante 😉 ) perchè è una donna forte, tosta, fa quello che le piace quando le piace, si piace e mi piace ed in tutto questo “piacere” è riuscita pure a diventare una delle donne più ricche ed influenti del mondo partendo da zero! :mrgreen:

  8. Ecco, mi sono dimenticata il link!
    Non credo ci sia bisogno di “presentazioni” ma eccolo qui: http://www.inartemadonna.com/biografia.htm

  9. scopro solo oggi questa bellissima caccia al tesoro, io che ho sempre adorato le ricerche!
    mi sono impegnata, ho letto tutto tutto. ora ho gli occhi così 8O!
    ho letto di donne meravigliose.
    il mio mito è BIANCA PITZORNO, la mia scrittrice preferita. autrice di romanzi per ragazi in cui mette le grandi verità della vità spiegate con parole semplici. ha pubblicato tanto fino ad oggi e io sto cercando di leggere tutto quello che ha scritto, ma spesso e volentieri rileggo. è sempre in prima fila con l’unicef al fianco dei bambini.
    link: http://it.wikipedia.org/wiki/Bianca_Pitzorno
    foto: http://www.spazioprevenzione.it/img/amici/BiancaPitzorno.gif
    da bambina sono rimasta folgorata da “l’incredibile storia di lavinia” (qui trovate un pdf con tutto il racconto: http://www.centrovictor.it/immagini/pdf/lavinia.pdf), leggendolo a mio fratello ho scoperto comefarlo smettere di piangere, gli sussurravo all’orecchio “cacca-pipì” e lui non poteva fare a meno di ridere (non ho poi sperimentato se funziona con il resto dei bambini, ma con lui funziona ancora oggi che ha 17 anni!).
    consiglio sempre a chiunque i suoi libri, a grandi e piccini e appena esce una sua nuova pubblicazione corro in libreria e non smetto di leggere finchè non vedo il fondo.

    p.s.
    ho un dubbio, ma per partecipare devo lasciare un commento anche al primo post della caccia al tesoro?

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Grazie MariaG, va benissimo questo commento che mi hai lasciato… tra l’altro non conoscevo questa donna, quindi a maggior ragione grazie!

      • allora adesso devo solo pensare all’anello 😀

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        Che la forza di Grayskull sia con te! :mrgreen:

      • Quand’ero piccola ho letto tantissimi libri di Bianca Pitzorno e “L’incredibile storia di Lavinia” è stato il primo. Tra i miei preferiti ci sono anche “Clorofilla dal cielo blu” e “Ascolta il mio cuore”. E poi li ho riletti ovviamente…li divoravo, per me son bellissimi! Li consiglio a tutte le mamme 🙂

  10. Ciao, premetto che sono nuova e che non ho ancora una grande dimistichezza con la blogosfera e simili… il mio mito sarebbe la mia adorata nonnina… ma mi sa che non vale.
    Allora dico Kuki Gallman. Di origini venete, si è trasferita con il secondo marito e i figli in kenya nel 1980 (+o-). Nonostante abbia perso il marito in un’incidente e il figlio per il morso di un serpente, è rimasta in africa con la sua bambina per proteggere ed insegnare a rispettare una terra che sì, le ha portato via gli affetti più cari, ma che ama e rispetta.
    Consiglio di leggere “sognavo l’africa”, di kuki Gallmanncome sito
    http://www.thegallmannfoundation.com

    Ciao e complimenti per il sito, è una figata!

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Ciao, benvenuta!!
      Ma è possibile che io abbia visto un film su di lei? Con Meryl Streep?
      Sarà La mia Africa? Oggi la memoria non mi soccorre… e quando mai 😆

      • hanno fatto un film, ma si chiama sognavo l’africa con Kim Basinger.
        ti confondi con la vita di Karen Blixen, altra grandissimissima donna, che però visse nel msecolo passato e poi fu costretta a tornare in danimarca… 🙁

  11. Mamma Felice (Mappano) - Ariete
    Mamma Felice
    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (9 anni)

    <<< registrati fino a qui

  12. Spero non sia troppo tardi per questa prova!

    Vorrei farvi conoscere Peggy Guggenheim, l’esempio della collezionista donna più famosa del mondo, che, per pura passione, nel secolo scorso dedicò la sua vita a sostenere l’arte e gli artisti. Credendo in una causa, vi si è dedicata anima e corpo. Grazie a lei infatti il mondo ha ereditato una delle più importanti collezioni mai viste, e molti artisti, primo tra tutti Jackson Pollock, non sarebbero forse mai stati conosciuti a livello internazionale.

    Qui potete trovare qualcos’altro su di lei:

    http://www.giuseppeborsoi.it/2008/04/07/la-caparbia-peggy-guggenheim-chi-era-costei/
    http://it.wikipedia.org/wiki/Peggy_Guggenheim

    Sicuramente qualcuno di voi avrà visitato uno dei musei della sua fondazione in giro per il mondo (New York, Bilbao, Venezia, Berlino, Bucarest,…)!

  13. Ciao, partecipo anche io , anche se sono il fanalino di coda!
    Allora, io dico Rania-regina di Giordania http://it.wikipedia.org/wiki/Rania,_Regina_di_Giordania

    Si è battuta molto per migliorare la condizione delle donne in Giordania, e in genere in tutti i paesi islamici.
    È stata considerata, nel 2005,la terza donna più bella del mondo.
    Si occupa di cause molto importanti, come la protezione dei bambini da qualsiasi tipo di violenza.

  14. Accidenti!!! sono proprio in ritardissimo…, ma mi sono appena iscritta perciò…
    allora, le mie donne mito sono state già citate tutte, perciò ripiego su altre 2: una reale e una di fantasia…
    la prima è Vittoria Maioli Sanese, una psicologa della coppia e della famiglia, una pesona splendida che mi ha conquistata ad un incontro per genitori… il suo libro “Ho sete per piacere” è per me fonte inesauribile di ispirazione… (http://www.itacalibri.it/template/listArticoli.asp?scheda=A&azione=RA&IDAutore=20343&LN=IT&IDFolder=144)
    quella di fantasia è invece “Heidi”: sempre sorridente nonostante le avversità (http://it.wikipedia.org/wiki/Heidi)
    ciao!

  15. Ciao a tutte!
    Allora, io mi chiamo Arianna e mia madre ha scelto questo nome appena sono nata pensando proprio al mito di Arianna e del Minotauro (per chi non conosce la storia http://www.elicriso.it/it/mitologia_ambiente/teseo_arianna/).

    Per lei, mia mamma, quello era un periodo difficile e ha avuto il pensiero (romantico o folle, decidete voi!) che il mio arrivo l’avrebbe aiutata a uscire dal suo “labirinto” di dolore (diciamolo, va: il matrimonio!!!).

    Il fatto che mi abbia raccontato molte volte questa storia ha fatto sì che io abbia cercato, sin da piccola, di aderire al profilo mitologico di Arianna: sveglia, ingegnosa, pura, intraprendente, altruista e non vendicativa (infatti Arianna, dopo aver aiutato Teseo, viene da questi abbandonata e vi sono varie versioni in merito, ma in nessuna, dico, nessuna, lei li molla un calcio nei testicoli come invece si farebbe oggi!)

    La versione del finale che più mi è congeniale è quella in cui Arianna se ne sbatte allegramente di Teseo, si sposa con Dioniso, dio della Bellezza, conosciuto anche ai romani come Bacco, dio del Vino, le regala un diadema d’oro e se la porta a vivere sull’Olimpo.
    Cioè, immaginate un finale migliore? 🙂

  16. mamimu74

    ehm, l’ultima degli ultimi… arrivo dicendo Anna dai capelli rossi, perchè?
    è sfigata un po’ come me, maldestra diciamo…
    sognatrice, coi piedi quasi mai per terra, allegra quasi euforica ma fa tragedie colossali se non può andare alla festa e mangiare il gelato, ama leggere e cibarsi di musica parole mmagini, ne combina mille e dice sempre di imparare dai propri errori, e alla fine lo fa, però sono certa che qualche difetto (per fortuna) le rimane…
    mi sento molto come lei, si era capito??? :mrgreen:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Anna_dai_capelli_rossi_(anime)

    eccolaaaaaa!!!!!

  17. Mamma Felice (Mappano) - Ariete
    Mamma Felice
    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (9 anni)

    < <<< registrati >>>>

  18. Mammafeliceeeeee!
    Io arrivo super in ritardo…
    Tra febbre e vacanza, parto ora per la caccia al tesoro… Mi vuoi ancora???
    Vabbè, io ti dico lo stesso chi è il mio mito ;-))
    E’ Josephine March, cioè jo di Piccole Donne!
    Tra le sorelle era quella che mi piaceva di più: un po’ maschiaccio, scrittrice, tanto tanto buona ma senza darlo a vedere… E poi da grande mette su una specie di scuola con il marito dove lei fa un po’ la mamma a tutti e dove i bambini vivono, studiano, crescono.D a piccola a me sarebbe piaciuto un sacco creare una scuola come la sua!
    IL link è quello del libro…http://it.wikipedia.org/wiki/Piccole_donne_(romanzo)

    Nei prossimi giorni cerco di recuperare tutte le prove!