Siti in inglese per bambini

Pubblicato il 19 giugno 2009 da

Si sa: sono di parte. Totalmente a favore del PC anche per i bambini, chiaramente con il parental control e con moderazione. Comunque, per quanto mi riguarda, sicuramente meglio la wikipedia che la tv.
(Anche se a me la tv piace e non la schifezzo per niente e non me ne vergogno nemmeno… però, se devo scegliere) ;)

Per ora Dafne ha una sua tastiera, in silicone, dove ogni tanto si mette a battere sui tasti. E’ incredibile come si ostini a non capirmi quando le dico: per favore, chiama ‘mamma’. Ma come riesca a capire benissimo quando le dico: dai, manda una mail al papino. Lei va alla sua tastiera e scrive. Povera bambina, cosa le abbiamo fatto?! :mrgreen:

Appena sarà in grado di interagire davvero con un PC (3 anni?), vorrei che ne avesse uno tutto suo (un caccardone, naturalmente) con una selezione di siti con cui giocare e soprattutto imparare. Da usare nella sua piccola scrivania, che è già posizionata accanto alla mia, e da sostituire ai cartoni animati.

Così potremmo giocare insieme, leggere, e magari anche imparare un po’ l’inglese, che non fa male.
Per ora mi sono limitata a fare una breve selezioni di siti in lingua inglese con cui giocare e imparare giocando. Che ne dite?

Siti per bambini in inglese:
Il sito della NASA, dove si possono fare tanti giochi in tema spaziale (ad esempio trasformarsi in esploratori) e anche imparare tante cose su galassie e sistemi solari;
– Il sito del National Geographic, con tante foto di animali molte attività: dagli esperimenti scientifici ai giochi faidate;
Cbeebies, il sito della BBC per bambini;
TutPup, con giochi di matematica e algebra;
ManyThings, con davvero tante risorse per imparare ‘inglese giocando: l’impiccato, ad esempio, lo spelling, i puzzle…;
Lil’ Fingers, con tante storie da leggere;
Fun School di Kaboose, che ha anche una sezione dedicato al prescuola;
Learning Planet, con attività di tutti i tipi, anche dedicate alla scuola;
ESL Kids, con tanti giochi e flashcards da stampare;
I Know that, un sito con risorse che vanno dai 2 ai 12 anni;
Kids Space, con tante storie da leggere e da inventare;
FunBrain, un sito carinissimo con flashcards da scaricare, fumetti e storie da leggere;
British Council;
ABC Toon Center;
Haring Kids, un sito dedicato ai giochi da fare attraverso i disegni di Keith Haring.



Commenti

34 Commenti per “Siti in inglese per bambini”
  1. Elisa scrive:

    Mitica Dafne con la tastiera … ma dove l’hai trovata ? :D

  2. quasimamma scrive:

    Ecco la tastiera in silicone servirebbe anche per la gigietta, che vuole sempre “schiacciare” quando ci vede al pc!

  3. Claudia-cipi- scrive:

    ahahah troppo forteeeee!!!!
    Dafne-tecnologica! Ma non poteva essere altrimenti :D
    (e così hai la conferma che capisce, quindi se non parla è solo perchè non le va ancora di farlo)

    Per l’uso del pc sono d’accordo con te.
    Yarin ha la sua tastiera (una rotta cui ho tolto il filo per evitare che si impiccasse) ma preferisce di gran lunga usare il mio e visto che oggi è uno strumento molto utile e molto utilizzato, io lo incoraggio.
    Spesso navighiamo insieme nella rete (soprattutto youtube per i video, ma vorrei iniziare a visitare qualche sito di questi carini che hai proposto), a volte disegnamo e a volte gli lascio notepad aperto e lui scrive (quanto gli piaceeeeee!!!).
    Poi ha anche i suoi computer per giocare da solo, uno della Clementoni con le stelline da pigiare con le dita per creare associazioni e uno di winniepooh (ma va?) che era dato per 3-5 anni con tutte le lettere e i numeri e un sacco di attività diverse che gli basteranno anche per i prossimi anni (troppo bello! avevo paura che fosse troppo per lui, visto l’età indicata, ma quello per i 2 anni aveva solo le vocali e qualche formina e lui conosceva già tutto l’alfabeto ed i numeri e le forme e i colori e temevo si sarebbe annoiato). Mi era sembrato un buono step prima di approdare al pc vero e proprio.

  4. Susy scrive:

    Ti consiglio pure questo molto utile per chi ha bimbi piccoli :)
    http://www.zacbrowser.com/

    Susy

  5. silbietta scrive:

    Grazie per i link!
    La vitellina sarà contenta di sapere che può navigare pure lei…. :D

  6. chiara scrive:

    Ma questo è un’elenco utilissimo grazie mille!!
    Ai miei tre quando non riesco a tenerli a frno gli prometto di fargli vedere Thomas and friends al computer, oppure i treni ad alta velocità Shinkanzen etc… perchè sono patiti delle ferrovie, che ti devo dire….
    Finalmente potrò variare!!

  7. fiocco72 scrive:

    Invece noi non amiamo molto la tv, guardiamo solo qualche dvd o vhs. I miei figli da piccoli avevano un mini computer con tanti giochi interattivi. Ora usano il pc quasi meglio di me, ci guardano cartoni animati, fanno ricerche per la scuola, chattano, scaricano musica, ecc…ti ringrazio per i siti li terrò presente per qualche pomeriggio in cui farà troppo caldo per uscire…

  8. Darcy scrive:

    Le manda le mail al papà!? ahahaha :D :cuore:

  9. marilde scrive:

    Ma che bella idea questo articolo!
    Adesso ti linko!

  10. Patrizia scrive:

    ciao anche per noi il computer è parte dell’arredamento della casa, è praticamente sempre acceso e anche Federico lo usa per mandare le mail ai suoi amici, per scrivere e disegnare con Micromondi un programma molto bello per i bambini perchè da piccoli possono disegnare e far parlare i personaggi, con l’aiuto dell’adulto, poi questi personaggi possono camminare e muoversi
    a presto Patrizia

  11. Rimmel scrive:

    computer e inglese per bambini, grande idea metterli insieme!
    nel web ho trovato anche un altro sito:
    http://www.mypage.it/
    veramente carino, è in Italiano, Inglese e Francese, quindi si può navigare nella lingua che si preferisce.
    poi i bambini possono creare la loro pagina personale con lo sfondo e i giochi che gli piacciono di più!

  12. sturmele scrive:

    Ciao Ba’, io non condivido l’uso del PC per i piccolissimi, ma nemmeno lo demonizzo.
    Pensa che Nicholas manda le mail col telefono :mrgreen:

    Volevo indicarti uno strumento carino per rendere un computer “normale” a portata di bimbo. Si chiama Alice Desktop e lo vende la Telecom, o almeno a me avevano mandato la prova di un mese. Praticamente trasforma l’interfaccia del computer e impedendo l’accesso al sistema operativo vero e proprio. È ricco di giochi, attività e comprende un browser e un programma di posta elettronica.

  13. Valentina scrive:

    :mrgreen: Vi consiglio anche http://www.uptoten.com molto carino

  14. Lisa scrive:

    Grazie per l’elenco di siti, ci aiuterá a variare un po’ :D , Leonardo ha capito che su youtube si trovano i cartoni delle canzoni e fa le ordinazioni, ci chiede di cercare questo e quello. Noi abbiamo iniziato ad un anno con la tastiera Comfy http://www.mastermindtoys.com/store/brand.asp?brand=48&rd=854305447 e poi chattando con la zia canadese, con il papá o con la mamma al lavoro (con risultati simili a quelli di Dafne). Mi piace molto il tuo atteggiamento anticonformista nei confronti della tecnologia! E non è vero che poi i bimbi non leggono e non si muovono, basta non parcheggiarli lí per ore.

  15. Jana scrive:

    Di questi conoscevo solo 4. Grazieeee ! Adesso sara difficile dire alle mie bimbe ´´solo un´ora di computer´´ :)

  16. Giuliana scrive:

    Grazie mille!
    Mi hai letto nel pensiero: cercavo proprio siti simili per il mio cucciolo patito per l’informatica!
    Bacioni
    Giuly

  17. Lory scrive:

    Io consiglio questo blog:
    http://alittlebritofus.blogspot.com/
    molto interessante sia per grandi che per bambini.
    Ciao
    Lory

  18. Lucia scrive:

    Non sono una madre però mentre cercavo siti per imparare l’inglese giocando sono sbarcata su questa pagina e volevo lasciare il mio contributo segnalandovi questo sito
    http://www.starfall.com/
    Forse non sarà adatto per bimbi sui 3 anni ma credo che possa essere davvero utile per un bimbo sui 6
    Ciao

  19. Lara scrive:

    Forse arrivo un po tardi ma leggendo il post non posso non lasciare una mia recente esperienza. A proposito di inglese e giochi didattici sto sperimentando “Canta English” un dvd con lezioni di Peter Sloan (personaggio tv) e mi piace molto. lo consiglio a chi come me cerca di insegnar l’inglese ai piu’ piccoli ;)

  20. Ignazio G. scrive:

    Ciao Laura e grazie per la soffiata. sembra molto interessante!!

  21. Inglese scrive:

    Anche questo sito è molto interessante :D
    http://ilmioinglese.blogspot.it/

Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.

:D :? :| 8O :roll: :( ;) 8) :lol: :mrgreen: :heart: :oops: :piango: :occhioni: :fiu: :perte: :scus: :oink: :rosa: :fortuna: :cuore: :gift: :ape: :argh: more »