Bolle di sapone giganti

Pubblicato il 17 giugno 2009 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

Questa è stagione di bolle di sapone!

Perchè le bolle di sapone vengono proprio bene quando c’è molta umidità, molto caldo e poco vento. E quindi mi piace approfittarne, perchè a Dafne iniziano a piacere (dopo un’iniziale diffidenza) e adesso che ha imparato a camminare (da ben 5 giorni, signore e signori!) può rincorrere le bolle a suo piacimento, divertendosi ancora di più.

La miglior ricetta per fare delle vere bolle di sapone giganti per me è quella di Comida de Mama: con questa ricetta si può sfidare la forza di gravità! :mrgreen:

Ecco gli ingredienti:
(usando come unità di misura un vasetto di yogurt)

1 vasetto di sapone liquido per i piatti (di buona qualità, piuttosto denso)
12 vasetti di acqua
1/3 di vasetto di glicerina liquida

La glicerina liquida si trova in farmacia: è facoltativo usarla, ma dà un risultato migliore.
Una volta preparata la mistura, occorre lasciarla a riposo per un paio di giorni.
Per creare le bolle si può usare un filo di ferro ripiegato a forma di cerchio, o anche riciclare un appendiabiti di quelli delle lavanderie, piegandolo a proprio piacimento.

Se invece volete proprio esagerare, usando altri materiali (bambù, spago, lana, fil di ferro…), per fare delle bolle da guinness, ecco qualche idea:
– Su Instructables, con bambù e spago;
– Su Lakeshore Learning, con materiali di riciclo: la plastica delle lattine di birra e i bastoncini dei gelati;
– Con il filo di ferro: in una soluzione elegante, come propone Martha, o in una soluzione casalinga come in Frugal Family;
– Su Ehow, con la lana.
Perchè diciamocelo: le bolle di sapone industriali sono comode nei loro contenitori colorati, ma non fanno delle bolle degne di questo nome.

E poi non è tanto meglio farsi aiutare dai bambini a preparare la propria mistura per le bolle, in modo da renderli partecipi di tutto il processo? 😉



Commenti

40 Commenti per “Bolle di sapone giganti”
  1. Ciao!
    Avevo visto questa ricetta proprio sul suo sito, ma l’avevo provata ahimè senza successo…
    Ieri ho preso di nuovo glicerina e vambiato l marca del sapone… ora il miscuglio sta riposando. Domani lo provo e ti faccio sapere! Speriamo beneeeeee!!!
    P.S. complimenti alla piccola Dafne… è un’emozione grandissima veder muovere i primi passi!

  2. Ahiahiahiii!
    Come sospettavo, non funzionano neanche cambiando sapone…
    Uffa, non so proprio come fare… ho provato ad aggiungere anche altro sapone ma niente… non ho ancora scoperto il trucco!
    Quancuna di voi c’è riuscita?

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (10 anni)

      Ma come è possibile? Sarà l’acqua? 😯

      • non so, Barbara, l’acqua del mio paese è mediamente dura…
        Ho provato anche ad aggiungere un po’ di zucchero come suggeriscono su altri siti ma… niente… Partendo dal cerchio si formano a volte bolle grandi, ma al momento del distacco scoppiano sempre!
        La prossima settimana riprovo un altro intruglio che ho trovato, con acqua distillata e ti faccio sapere!
        Sono capa tosta, e non mollo facilmente! 🙂

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (10 anni)

        Dai, poi mi fai sapere? Anche io oggi ho pensato all’acqua distillata, quando mi hai detto quello…

  3. michela

    Dopo troppi tentativi preferisco acquistarlo
    Ottimo prodotto,ottima resa a prezzi modici l’ho acquistato qui
    http://www.untuffoneldivertimento.it/bolle-di-sapone/

  4. IsaQ

    Ragazze ma io sapevo che l’acqua dovesse essere la metà del sapone. Forse + che 12 vasetti d’acqua doveva essere 1/2 vasetto di acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.