Giochi estivi: passami l’acqua!

Pubblicato il 9 giugno 2009 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

Un altro gioco d’acqua, con cui ci si bagna (e rinfresca) per benino… quindi via libera ai costumi, alle ciabattine di plastica o ai vestiti leggeri.
Il gioco ideale da organizzare in un pomeriggio assolato senza doversi inventare grosse preparazioni: per fare questo gioco servono pochissimi materiali e di facile reperibilità.

Materiali (per ogni squadra):
un secchio pieno di acqua
un bicchiere

Come si gioca:
Si dividono i bambini in due o più squadre di pari numero. Le squadre si dispongono in fila indiana, lasciando circa un metro di distanza tra un ragazzo e l’altro. Di fronte alla fila va posizionato un secchio colmo di acqua, e in fondo alla fila va posizionato il bicchiere vuoto.

Al via, il primo bambino di ogni squadra chiude le mani a coppa e le immerge nel secchio pieno d’acqua, cercando di raccoglierne il più possibile. Tenendo le mani ben chiuse, porta l’acqua al secondo giocatore della fila, che a sua volta terrà le mani a coppa, e così via fino all’ultimo componente della fila.
L’ultimo bambino deve versare l’aqua (quella che è rimasta dai vari passaggi) all’interno del bicchiere vuoto.

Vince la squadra che per prima riempie il proprio bicchiere.



Commenti

9 Commenti per “Giochi estivi: passami l’acqua!”
  1. cristina

    questo è tra i miei preferiti!!! e quello con la spugna, troppo belli!!!

  2. paola

    Bellino! Adesso mi invento qualche versione da spiaggia per il bebone 😀

  3. E’ bellissimo anche questo! Lo terrò presente per la festa del prox anno!

  4. e il secchio vuoto a che serve?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.