Libro per bambini: disegni in bianco e nero

Pubblicato il 25 maggio 2009 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

Già verso la fine del primo mese, i neonati sono attratti dal contrasto luce e ombra: quindi per tenerli impegnati è molto utile proporre loro dei disegni in bianco e nero, dai contorni ben definiti, da posizionare sopra la culla o da sfogliare insieme a loro in un piccolo librino.

I neonati apprezzano molto le righe, le spirali, le scacchiere… ma anche altri tipi di immagini (vettoriali) che catturano la loro attenzione.

Io ho pensato di fare un mix tra queste cose, per creare due libricini con immagini vettoriali in bianco e nero, adatte sia ai neonati che ai bambini più grandi.

Il primo librino raffigura cerchi, spirali e linee curve, adatte alle attività dei neonati.
Il secondo librino raffigura le sagome di alcuni oggetti facilmente riconoscibili.

Sulla copertina del libro ho inserito lo spazio per una fotografia, in modo che, una volta stampato, possa essere completato con una foto della famiglia, della mamma con il bambino, o del bambino stesso.

L’idea nasce da Jill di Homemade by Jill, che ne ha creato uno per il suo piccolo Oscar. Lei lo ha completato con diverse foto della nascita e una piccola ‘storia’ dell’arrivo di questo bambino. Io mi sono limitata a trasformarlo in un gioco adatto anche ai bimbi grandi.

Naturalmente, a seconda dell’età, dopo averlo stampato, potrebbe essere opportuno plastificarlo, per renderlo più resistente.

Per scaricarli:
Libro bianco e nero con cerchi e spirali;
Libro bianco e nero con disegni.



Commenti

20 Commenti per “Libro per bambini: disegni in bianco e nero”
  1. :mrgreen: chiudo il mio blog sai… tanto ci sei tu 😛 :mrgreen:

  2. Questa non la sapevo. Bell’idea!

  3. FIGATAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!
    Andrà bene anche per il nano?
    Con la spirale io mi ci incastro parecchio…

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (8 anni)

      Se lo plastifichi secondo me si… io per Dafne aspetto ancora qualche mese 😆

      • intendevo se poteva interessargli
        la plastica non serve, siamo abituati ai librini di carta normale
        le pagine le acciacca pochissimo e solo quando è tanto stanco
        (no, non è delicato, ieri ad esempio è riuscito a schiantare una vhs… non so in base a cosa distingua…)

  4. Altro che maria montessori o rudolf steiner: tu sei mooolto meglio!!
    Senti allora, mia cara Mariafelice Steiner questa cosa è verissima, quando Anita era bebè la mia amica inglese mi aveva passato una specie di “apine” di quella casa trendy “Tinylove” che aveva proprio tutti questi disegni un po’ optical bianchi e neri.
    Prima ancora, per caso un giorno, avevo indossato una di quelle T-shirt genere rockn’roll che avevano disegni così definiti bianchi/neri mentre accudivo il bebè Anita che stava sullo sdraietto. Una volta piangeva poi ha visto la maglietta e si è zittita perchè si è messa a fissare estasiata la mia maglietta.
    Avevo pensato: “Cavolo, così piccola ha già dei gusti da maranza!”
    Perchè ero ingenua e non conoscevo questa storia del gusto optical dei neonati.
    Bacissimi!

  5. Ancora brava! Linko anche questo nel mio blog!

  6. Elisabetta

    Cara Barbara,
    ho seguito iltuo consiglio ed ho preparato un bel libricino con i tuoi pdf, l’ho plastificato e ho applicato una foto della mia bella bimba di soli 20 giorni, desso quando è sveglia e tranquilla qlielo propongo e per ogni figura cerco di inventarmi qualche storiella, lei sembra gradire!!
    per il futuro continuerò a seguire i tuoi consigli “pedagogici” ….grazie quindi per il gradito servizio che offri!

    Elisabetta

  7. Non lo sapevo nemmeno io … che bella idea!!
    Purtroppo nemmeno il piccolo è più un neonato, ma io li faccio comunque credo che apprezzeranno 🙂
    Al massimo Lucia si divertirà a dare un tocco di colore 😀

    ciao ciao
    Maè

  8. whoah this weblog is wonderful i really like reading your posts. Stay up the great work! You know, many individuals are searching round for this information, you could aid them greatly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.