Pulire i pavimenti

Pubblicato il 30 aprile 2009 da • Ultima revisione: 20 marzo 2015

pulire-pavimenti-perfettamente

Trucchi per pulire i pavimenti… Perché i trucchi esistono, vero? Vero?
Lungi (ma molto lungi) dall’essere fissata con le pulizie, il mio obiettivo è di avere il pavimento sempre pulito lavandolo poco.

Voi come pulite i pavimenti?

Io prima usavo mocio e detersivo alla lavanda. Certe volte, non so se a causa del mocio o del secchio, in casa veniva su un odoraccio di umido che mi rovinava la giornata… soprattutto se, dopo aver passato tre ore a pulire ci si aspetta un buon profumo fresco, e ci si ritrova con un odore davvero poco piacevole.

Poi ho capito che il mocio e il secchio non sono autopulenti, e che una volta usati vanno sciacquati bene, e una volta ogni tanto il mocio va messo in lavatrice (insieme ai tappeti).
E dopo questa operazione faccio anche un bel mezzo lavaggio a vuoto con il bicarbonato, per igienizzare, decalcificare e pulire la lavatrice.

Poi grazie ai consigli di qualche amica e a qualche ricerca fatta in Rete, ho trovato la formula perfetta per pulire i pavimenti.
Ecologica, economica e sgrassante.

Soluzione per pulire i pavimenti
un secchio di acqua calda
mezzo bicchiere di aceto bianco o aceto di mele
2 gocce di detersivo per i piatti
2 cucchiai di alcool per pavimenti
10 gocce di olio profumato (tea tree, lavanda, limone, timo…) – facoltativo.

Una formuletta magica che non inquina, pulisce, deodora, ma soprattutto sgrassa e toglie gli aloni. Chiaramente va bene solo per i pavimenti con le piastrelle, e non con parquet o marmo.
Ci vogliono un po’ di lavaggi, prima di riuscire a rimuovere tutti i vecchi detersivi che si erano accumulati sulle piastrelle… e sopo un tot di volte, i pavimenti diventano davvero lucidi.

Se poi siete interessate a leggere qualche altro trucchetto per i detersivi fai da te, trovate tante soluzioni su Casa Organizzata e su Detersivi Bioallegri.
Proprio su quest’ultimo sito, consigliano questo metodo per pulire i pavimenti:

Si può usare aceto in acqua calda oppure il vaporetto.
A volte alterne usare anche un po’ di detersivo. Il tutto si può scegliere anche a seconda del tipo di sporco, della frequenza con cui si lavano i pavimenti e, soprattutto, se in casa ci sono bambini che gattonano o giocano a terra. Nel caso di bambini sarebbe opportuno fare lo sforzo di usare il più possibile prodotti naturali; i prodotti chimici usati a terra arrivano presto alla loro bocca!

Ammetto di non essere così ecologica, e di preferire sempre il profumo di lavanda dei detergenti per pavimento industriali… ma almeno adesso alterno un po’, e la casa mi sembra davvero a prova di odoracci.

Ora non resta che capire se c’è una magia che mi possa fare evitare le pulizie per sempre. Più ecologico di così!



Commenti

63 Commenti per “Pulire i pavimenti”
  1. Stefania scrive:

    Ciao! belli tutti questi consigli, ma, per il marmo in conclusione meglio usare acqua e alcool? è la soluzione ligliore? il mio fidanzato dice che non è più lucido come prima…. :?

  2. paola scrive:

    Ciao,
    è da poco che mi dedico alle pulizie di casa e con mia enorme sorpresa ho notato che alcool e aceto rendono la vita molto semplice ed ecologica! ma avrei un dubbio che vorrei sottoporvi: sto utilizzando un mix di acool 2/3 e aceto bianco 1/3 per pulire superfici del bagno e il piano in acciaio della mia cucina. spruzzo e non risciacquo ma asciugo e lucido con carta. vengono benissimo…ma non è che per caso l’aceto a lungo andare non risciacquato mi rovinverà le superfici? e poi è sufficiente per il bagno usare solo questi prodotti o vanno alternati con quelli “canonici”?
    grazie mille per la risposta

  3. pamela scrive:

    ciao, volevo fare una domanda. quando levo i panni dalla lavatrice sembra che puzzano anche se ci metto l’ammorbidente…mi sai dire il perchè? complimenti x il sito..

  4. Diletta scrive:

    Ciao a tutti
    Ottimo sito complimenti:)
    Avrei bisogno di un po’ di consigli….scusate l’ignoranza :oops:

    Posso usare la miscela miracolosa per i pavimenti anche sul cotto??e posso usare il vaporetto??

    Ingenerale se uso il vaporetto per le pulizie di casa poi ho bisogno di detersivo??
    Meglio spruzzino di bicarbonato o aceto?
    Sul piano di marmo del bagno cosa posso usare?

    Grazie a tutti per l’aiuto che potrete darmi :perte: :scus: :rosa: :cuore: :gift:

  5. Ely scrive:

    Ciao a tutte! Io in casa ho i pavimenti di marmo in tutta la casa tranne ovviamente il bagno; quindi non posso usare l’aceto in assoluto. Qualcuno ha qualche consiglio utile da darmi per avere pavimenti puliti e lucidi? Ovviamente qualcosa di ecologico. Grazie a tutte coloro che vorrammo aiutarmi.

  6. tiziana scrive:

    ho il pavimento in ceramica lucida quando fa questo caldo e lo lavo mi rimane una opatina opaca sopra non so piu’ come fare. strapperei le piastrelle con le mni non ne posso piu’ non viene lucido fino a quando non verra’ di nuovo il freddo cosa devo fare ?

  7. tiziana scrive:

    e le macchie di pittura sul pavimento piastrellato????
    qualcuno sa consigliarmi un prodotto che le elimini facilmente?? ho provato con mocio rascietta, retina…. :piango: sono disperata!!!

    • Mamma Felice scrive:

      Tiziana, che tipo di pittura? Quella delle pareti? In questo caso, spruzza acqua calda e bicarbonato e lascia agire. Poi strofina con una pappetta di bicarbonato e acqua, e infine rimuovi tutto con un raschietto. Ci va un po’, ma poi si toglie.

  8. Manu77 scrive:

    Vi bacerei tutte!!!
    Ho provato stamattina il detergente fatto con acqua calda, aceto di mele, alcool, detersivo per piatti e olio 31 e il mio pavimento splende. Già dal primo lavaggio!!! E io che pensavo di avere le piastrelle sfigate che hanno la patina opaca incorporata… Invece oggi, dopo aver pulito, ho fatto la prova: strisciata con le ciabatte, controllo in controluce e … MIRACOLO… nessun segno visibile!!! Ora sono davvero una mamma felice! :lol: :mrgreen: La mia piccolina potrà gattonare e sporcare tranquillamente e gli altri due non saranno stressati dalle mie continue lamentele :argh: perchè ora conosco la formula magica. Fra l’altro mio marito, entrando, non ha sentito nessun odore strano dovuto alla miscela e la mia figlia maggiore (che ha l’olfatto delicato e brontola sempre che “c’è puzza”) mi ha detto: “Che buon profumo mamma!”
    Grazie grazie grazie e lunga vita al sito.

  9. linda scrive:

    ciao
    che miscela si può usare x oulire il parquet verniciato?
    Grazia
    Linda

  10. Polemica scrive:

    se dopo aver lavato i pavimenti si sente una puzza terrificante allora significa che lo straccio era LURIDO!!!

  11. Polemica scrive:

    E BUTTATE VIA IL MOCIO….CHE SCHIFOOOOOO!!!!!

  12. Polemica scrive:

    UTILIZZARE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE STRACCI BIANCHI IN MODO DA POTER VERIFICARE SEMPRE LA REALE PULIZIA DELLO STESSO.
    PRIMA DI LAVARE, ASSICURARSI, SEMPRE, DI AVER PASSATO BENE L’ASPIRAPOLVERE.
    ACQUA BOLLENTE E ALCHOOL SONO GLI IGIENIZZANTI PER ECCELLENZA!!!

  13. principrinci scrive:

    Ciao a tutte!
    Io il mocio proprio non riesco ad usarlo e lavo spessissimo lo straccio in lavatrice,comunque volevo informarvi che,contrariamente a quanto si pensi,l’ alcool non disinfetta bensì fissa i germi,so che è difficile da credere ma posso assicurarvi che è cosi!per il resto il vostro blog è fantastico e ricco di ottimi consigli per chi,come me,è alle primissime armi! :oops:

  14. gianna la contessa scrive:

    :occhioni: ciao!! datemi una mano, è la mia prima volta con voi…ihghhihihihihih… ho dei pavimenti in marmo bianco bellissimi che con il tempo e con i detersivi che ho usato si sono..un pò opacizzati …sembrano sporchi! avete dei rimedi??non mi suggerite la lucidatrice che mi strozzo!…a presto, La Contessa

Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.

:D :? :| 8O :roll: :( ;) 8) :lol: :mrgreen: :heart: :oops: :piango: :occhioni: :fiu: :perte: :scus: :oink: :rosa: :fortuna: :cuore: :gift: :ape: :argh: more »