Carte tematiche: animali del prato

Pubblicato il 3 aprile 2009 da • Ultima revisione: 2 settembre 2014

No, dai, ma che schifo! Che schifo schifissimo! 🙂
Gli insetti sono già brutti dal vivo, ma vederli nelle foto ingrandite fa veramente venire la nausea. Bleah. Basta insetti!

Comunque adesso le carte sugli animali del prato ci sono… e io credo che non andrò mai più in un prato, ma vabbè, forse tra cent’anni. 🙂

Eccole qui:
Carte tematiche animali del prato

Ricordatevi che le mie carte tematiche non sono professionali, ma ‘casalinghe’, e quindi non sono le più belle del mondo. Sono le migliori che riesco a produrre, con tanta buona volontà, utilizzando immagini libere da copyright.

Ne approfitto anche per pubblicare altri materiali che mi sono stati inviati nelle scorse settimane.

Rosanna (mi ha detto che li ha presi da Picasa):
Sequenze 01
Sequenze 02
Sequenze 03
Sequenze 04
Sequenze 05
Sequenze 06

Gloria Rossi (qui il suo sito web):
Sequenza succo d’arancia

Grazieee! 🙂



Commenti

22 Commenti per “Carte tematiche: animali del prato”
  1. WOW, grazie, le tue carte tematiche sono fantastiche. Permettimi di fare una piccola osservazione sulla lucertola. In realta’ penso che la foto sia piu’ quella di un geco: le lucertole (almeno quelle che conosco io) sono verde erba, per mimetizzarsi nel prato. Un po’ meno schifose del geco (anche se, tutto sommato, non troppo meno schifose..).
    Vedi, io non ho problemi con gli insetti, ma con i rettili si’.
    Ciao e grazie ancora.

  2. Mamma Felice (Mappano) - Ariete
    Mamma Felice
    immagine livello
    Guru
    Mamma di Dafne (9 anni)

    Laura, grazie! Controllo tra le fotografie di gechi e lucertole, così verifico!

    Mamma mia… al prossimo giro faccio le carte tematiche sui dolci e biscotti… quelle di sicuro non fanno schifo a nessuno 🙂

  3. Proprio ieri c’era una coccinella a casa, l’ho presa con la mano e l’ho portata fuori in giardino… sono così belle! 🙂

  4. adoro le coccinelle…
    i ricci…
    le farfalle
    domenica scorsa presa da un moto di nn so cosa, mentre uscivamo dal vialetto dell’ospedale un lungo lombrico strisciva lungo la nostra via, l’avrebbero schiacchiato…
    cosi…ho chiuesto a luca di metterlo nell’erba… con un fazzoletto ovvio 🙂

  5. valentina

    splendide le tue carte!!! mi sto attivando x farne una collezione x le mie bimbe… (devo “solo” capire come plastificarle 🙂 ) unico appunto: l'”ape” non è un’ape! quello della foto è un dittero (tipo mosca): l’ape ha 4 ali!

  6. Grazie, sono fantastiche! Ma tu ogni tanto ti riposi?

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      Non so se è la maternità o una nuova adolescenza, ma sto vivendo un periodo magico… come quando andavo a scuola, riesco a dormire pochissimo e comunque ad essere dignitosa durante la giornata.
      E’ incredibile. Saranno gli ultimi sprazzi di giovinezza prima dell’inesorabile declino? 🙂

      Poi, vabbè, con una sola figlia è facile… con 3 io non riuscirei nemmeno a farmi la doccia, altro che filare la lana in casa! Tu sì che sei oltre… e io ti ammiro così tanto!

  7. Veronica

    Bene..ampliamo la nostra collezione…il mio maritino è entomologo..per me è impossibile farmi ‘schifare’ dagli insetti.. ^_^ pensa che in casa abbiamo un allevamento d’insetti stecco..camole della farina e altri bruchini..anche al Nano piacciono molto!..ma capisco che forse siamo un po’ ‘strani’ hihihi…

    • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
      Mamma Felice
      immagine livello
      Guru
      Mamma di Dafne (9 anni)

      aiutoooo! ahhaaa
      meno male che ho sposato un programmatore 🙂
      per lo meno in casa abbiamo cavi, modem, chiavette usb!

      (però certo che se sposavo un pizzaiolo… mmmmm)

      • Veronica

        Sarebbe stata la mia fine 🙂 !!! ma anche chessò un pasticcere…stessa fine…:)

      • lalla

        Sono neofita del tuo blog e per non inflazionare oltre il nome laura uso l’alias.
        Oltre ai complimenti per l’energia e la passione che ti ritrovi
        ….. pizzaiolo e pasticcere ok ma se fosse un batterista!!

      • Mamma Felice (Mappano) - Ariete
        Mamma Felice
        immagine livello
        Guru
        Mamma di Dafne (9 anni)

        è vero! però da ggiovine era un cantante dark, va bene lo stesso? 🙂

        (benvenuta tra noi, lalla!)

  8. ciao mamma felice! ho scoperto da poco il tuo blog, ammiro moltissimo la tua energia e le tue idee, io sono mamma da nove mesi e anche per me è un periodo magico!!!
    bacioni
    cinzia

  9. margherita

    buongiorno,vorrei farvi notare che nelle carte tematiche c’é un piccolo errore,che fanno in molti,la lumaca non ha la casa,nella foto c’é una chicciola.
    Scusate per il l’inervenzione
    saluti Margherita

  10. marzia

    ho trovato interessanti le tue carte tematiche sugli animali del prato … ma temo che la lucciola nn sia proprio così… conosco le lucciole quella è un libellula…
    complimenti comunque

  11. sofia

    ciao a tutte. avrei un commento da fare sulle carte tematiche. apprezzo tantissimo il vostro impegno per creare cose innovative per i bambini in modo da stimolarli e l’argomento natura mi colpisce molto. purtroppo mi dispiace vedere come sulla natura ancora pochi sappiano tanto per cui si cambia un millepiedi con un lombrico, una libellula con una lucciola (avete mai visto una lucciola?)
    i bambini sono delle spugne e si fissano la conoscenza da quello che dite voi e le maestre. mi raccomando il fai da te va benissimo, ma prima documentarsi o chiedere a qualche esperto…..
    è un consiglio anche per non far fare brutte figure ai vostri figli con altri bambini.
    ciao e buona continuazione!!!!!

    • Ilenia

      Mi trovo d’accordo in pieno con il tuo commento:
      queste carte tematiche sono fatte molto bene, ma per essere perfette devono anche essere precise. Nello specifico:

      -la “lumaca” è una chiocciola
      -il “grillo” è in realtà una cavalletta (non è una sottigliezza, credetemi)
      -il “lombrico” è un millepiedi
      -la “lucciola” è una libellula
      -l’ape della foto non è un’ape
      -la “rana” è una raganella (e non è un animale del prato)

      Mi occupo di educazione ambientale da molti anni e soffro al pensiero che i bambini conoscano le meraviglie della natura, chiamandole con un nome che non è il loro.
      Non è mai presto per insegnare ai bambini il nome giusto di ogni cosa.
      Complimenti per il sito e buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti registri gratis a Mammafelice puoi inserire foto nei commenti, inserire gli annunci di nascita, le date di compleanno, partecipare alla chat delle mamme e al forum.