Planning settimanale

Pubblicato il 25 settembre 2008 da • Ultima revisione: 7 agosto 2014

Ahh, Settembre. Adesso sì che si ricomincia veramente… e questo un po’ mi spaventa, perchè gli impegni da portare a termine sono sempre tanti, e il tempo sempre meno.
I miei obiettivi di quest’anno scolastico (ragiono ancora ad anni scolastici… ormai è una malattia) sono: terminare gli studi universitari (ahia), aumentare le ore di lavoro (siti internet e telelavoro sul web), tenere aggiornato questo blog… il tutto giostrandomi con la presenza di Dafne, le sue esigenze e i futuri camminamenti, compreso il tempo per portarla in ludoteca almeno un paio di volte a settimana. Ehm… ce la farò?!

Intanto mi sono preparata un planning settimanale.
ll mio classico errore di progettazione, di solito, è quello di entrare troppo nel dettaglio delle attività, cercando di scandire il tempo in blocchi di ore troppo fitti… con il risultato che, ponendomi degli obiettivi irraggiungibili, accumulo ritardo nello studio (che è quello che viene sacrificato a discapito del lavoro e di Dafne, che hanno la priorità).

Questa volta, quindi, ho deciso di dividere le giornate semplicemente in due blocchi (mattina e pomeriggio), e definire dei compiti ‘generali’ da svolgere.

In questo modo, all’interno di ciascun blocco di ore, sarà più facile la gestione delle ‘emergenze’ e dei ‘lavori pianificabili’.

Ecco il planning settimanale, che io ho già appiccicato su un cartoncino e attaccato sopra la scrivania.
Volendo, ne ho preparata una versione doppia, per stamparne due insieme.

Il mio planning?
Lun: casa*/blog — lavoro
Mar: studio — lavoro
Mer: casa/blog — lavoro
Gio: studio — lavoro
Ven: casa/blog — lavoro

(Una delle mattinate casa/blog verrà poi ‘scambiata’ con mezza giornata in ludoteca, e un pomeriggio di lavoro verrà spostato nel weekend, per lo stesso motivo… appena iniziano le attività per i bambini dell’età di Dafne. Noi, probabilmente, dal 4 Novembre, andremo qui, presso Piccole Invenzioni).

* chiaramente, in tutto questo, c’è anche la gestione della casa, il bucato, le pappe per Dafne e le cene per noi :)



Commenti

9 Commenti per “Planning settimanale”
  1. michela scrive:

    ma quanto mi piace questo blog! Ti copierò sicuramente qualche idea! ;-)

    ioelafavolamia

  2. Mamma Felice scrive:

    Grazie infinite, Michela!
    Anzi, se hai dei suggerimenti su cose da cambiare o magari da fare… sono i benvenuti!

  3. Mamia scrive:

    Mi incuriosisce tanto quando scrivi “aumentare ore di lavoro (siti internet e telelavoro sul web)”….sono mooolto interessata a questa cosa visto ke vorrei tanto lavorare da casa invece di essere affossata 8 ore in ufficio!Mi dai qlk dritta in merito??
    Grazie tante e veramente tanti complimenti per la passione e la grinta ke traspare da questo blog!!!!

  4. Mamma Felice scrive:

    Ciao Mamia!
    Non ho ancora trovato, a dire il vero, la ricetta perfetta per portare avanti in modo super efficiente questo mio proposito :)

    Io da quando sono rimasta incinta mi sono dedicata al lavoro che facevo ‘a tempo perso’: ovvero realizzare siti web per piccole e medie aziende. Per me era un’attività secondaria, finchè ero impiegata. Poi, vista la gravidanza a ‘riposo forzato’, visto che il mio contratto di lavoro precario è magicamente scaduto, e visto che avevo in previsione di seguire Dafne almeno i primi due anni di vita, mi ci son buttata a capofitto.
    Però per dedicarsi a questa attività bisogna studiare molto, e conoscere bene almeno l’html e i css, e magari qualcosa di php, e saper ‘spippolare’ su qualche cms :)
    Insomma: non c’è molta improvvisazione.

    Per il telelavoro, invece, ti consiglio di cercare sui siti di lavoro online, tipo Monsters, Bakeka.it, Jobrapido… ma è molto difficile trovare offerte serie, in Italia, in questo campo, perchè sul telelavoro c’è sempre tanta diffidenza da parte delle aziende. Quindi la cosa migliore, secondo me, è rivolgersi a un’agenzia interinale, ed offrirsi per dei lavori di data entry che possano essere svolti anche da casa. Chiaramente a patto che si possiedano un pc e una connessione adsl.

    Io al momento ho un telelavoro di questo tipo, in cui faccio data entry di tipo ‘tecnico’, utilizzando le mie conoscenze di html e css.

    Per studiare qualcosa da sola, e farti un’idea sul tipo di conoscenze da acquisire, qui trovi dei manuali veramente ben fatti: http://www.html.it/

    Se poi ti serve altro, mandami una mail… sarò felice di darti qualche dritta, se ne sono in grado :)

  5. Mamia scrive:

    Beh di html, css, jsp, servlet e quindi mondo web in genere ne so molto visto ke lavoro da 7 anni in questo settore :)….quindi so “tutto” quello di cui avrei bisogno volevo giusto capire come riuscire ad avere i giusti contatti x poter iniziare da sola a fare qlks da casa lasciando un lavoro ke mi porta via tanto e troppo tempo!!!Ho + bisogno di vivermi la mia casetta e i miei hobbies (ke rimangono sempre nel cassetto in attesa di qlk mia ora libera ke non arriva mai….)e quindi seguire la famiglia senza dover fare i salti mortali e litigando con l’orologio le cui lancette girano velocissime!!!

  6. Mamma Felice scrive:

    Beh, ma allora devi solo buttarti nella mischia!
    Potresti iniziare creando innanzi tutto il tuo sito web, in cui puoi promuovere il tuo lavoro!

    Sul tempo non posso esserti di aiuto: a me mancano almeno 4-5 ore al giorno per fare anche solo la metà di ciò che vorrei fare :)
    Mi sa che da questo punto di vista siamo più o meno tutte sulla stessa barca.

    La mia giornata dura dalle 8 alle 24: cerco di sottrarre ore al sonno, e di recuperare un po’ di riposo magari nel weekend, se possibile.

Trackbacks

Che cosa dicono gli altri su questo post...
  1. [...] attivita’ non e’ possibile per i molti italiani che non hanno dimestichezza con la rete. Costituire portali dei Comuni che aiutano i cittadini a proporre in rete le proprie competenze [...]

  2. [...] Mammafelice (con il planning settimanale pensato per i grandi, ma adattissimo anche per i piccini) [...]

  3. [...] – TODO list; – Planning settimanale; - Planning mensile; – Il cartellone delle [...]



Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.

:D :? :| 8O :roll: :( ;) 8) :lol: :mrgreen: :heart: :oops: :piango: :occhioni: :fiu: :perte: :scus: :oink: :rosa: :fortuna: :cuore: :gift: :ape: :argh: more »